Servizi di consulenza

Con il termine consulenza aziendale si intende una tipologia di attività specifiche  e settoriali  rivolte al mondo delle imprese e degli enti pubblici. Il Consulente Aziendale è un professionista esperto e competente il cui compito è quello di raccogliere gli elementi in vostro possesso e, grazie all’aggiunta della sua competenza, guidarvi verso un percorso di miglioramento.

  • Consulenza di direzione

  • Consulenza di processo

  • Cambiamento organizzativo

  • Cambiamento generazionale

  • Nuovi codici del lavoro

  • Carta Etica

  • Valutazione del potenziale

  • Bilancio di competenze

Formazione

La formazione aziendale, a differenza di quella accademica, è spesso orientata al “saper fare”, e non si limita ai “saperi” e alle conoscenze. Si occupa quindi delle applicazioni aziendali di quanto si apprende, scopo per il quale diventa indispensabile fare formazione anche ricorrendo a giochi, roleplaying, simulazioni, business-cases, e altri esercizi esperienziali. Per questi motivi e per l’investimento che la formazione richiede, essa può essere sottoposta a misurazione di efficacia e ritorno dell’investimento, così come a fasi pre-aula, di analisi dei fabbisogni formativi, bilancio delle competenze e assessment.

La formazione aziendale si articola in genere in quattro grandi fasi:

  1. analisi dei fabbisogni formativi;
  2. progettazione dell’intervento formativo;
  3. erogazione dell’intervento formativo in modalità aula, outdoor, online, o combinazioni dei canali menzionati;
  4. valutazione dell’intervento formativo.


Sportello d’ascolto per disagio organizzativo

Lo sportello di ascolto è una preziosa risorsa per monitorare il clima presente nell’azienda. Lo Psicologo non sarà presente quotidianamente, ma concordandosi con l’azienda, avrà degli spazi e dei tempi precisi. Vantaggi per il lavoratore:

  • Spazio di ascolto

  • Il lavoratore non resta solo con il suo disagio


Psicoemergenza

 

  • Prevenzione, gestione e trattamento dei processi psichici, delle emozioni e dei comportamenti che si determinano prima, durante e dopo eventi critici. Interventi sul singolo individuo e sulla comunità nel suo complesso.
  • Imparare a sfruttare al meglio le proprie risorse mentali, conoscere il funzionamento del nostro cervello e capire i meccanismi mentali che ci accompagnano in ogni fare della nostra vita.

Per maggiori info visita il sito: www.psicoemergenza.com

Giulio Mazzocco

Psicologo del lavoro e psicoterapeuta cognitivo costruttivista. Master universitario di secondo livello in psicologia dell’emergenza e psicotraumatologia.